Google+ La Natura che ci circonda: Lezioni di volo

lunedì 14 luglio 2014

Lezioni di volo

Cosa vi verrebbe in mente vedendo tre uccelli che volano uno a fianco all'altro? Per quanto mi riguarda, l'unica cosa a cui mi fanno pensare in questo periodo tre poiane che volano insieme in modo molto vocifero, riguarda due genitori che insegnano al figlio come meglio affrontare il vento e come calibrare il volo.



Ecco cosa ho visto affacciandomi casualmente alla finestra e vedendo uno dei bei rapaci planare verso gli altri due. Di solito si allontanano, ma da dentro casa non hanno notato la mia presenza ed hanno continuato tranquilli la loro attività, permettendomi di gustarli e riprenderli.






Scendono, risalgono, planano, si guardano, si chiamano... poi una si allontana e ne perdo la visuale, forse è andata più giù, dove non riesco a vederla. Un'altra, forse la più giovane, è scesa ad ali aperte per poggiarsi su un muro a riposare, ma evidentemente l'altra non ha gradito questa pausa e ben presto l'ha spronata a riprendere il volo. E rieccole in aria, circondate dai gruccioni e sempre chiamandosi; ecco, uno dei due accipitridi è volato vicino all'altro, quasi a toccarlo, ma subito questo si è voltato e di nuovo hanno continuato a volare insieme.


Alla fine, uno si è posato su un palo, continuando a chiamare l'altro, sceso in basso nel vallo, dove non mi è possibile vederlo. 
Una delle poiane ha continuato a volare, maestosa, sfruttando il vento per salire più in alto;  poi si è spostata dove non posso più vederla, ma riesco ancora a sentirla.




Ora le civette sono irrequiete; forse i gridi degli accipitridi le hanno disturbate e corrono da una parte all'altra sul tetto, mentre i piccoli chiamano e gli adulti gli rispondono. Chissà, forse mentre i grandi rapaci diurni trasmettono al giovane la loro esperienza, i piccoli strigidi rassicurano i loro pulli, dicendogli che non c'è nulla da temere, che le poiane non stanno cercando loro e che, ben presto, toccheranno anche a loro queste... lezioni di volo.

video

Nessun commento:

Posta un commento

Se volete lasciatemi un segno del vostro passaggio: una vostra impressione, un saluto, una critica. Sarà tutto ben accetto e mi aiuterà a crescere ed andare avanti.